Il primo ciclo di istruzione ricopre un arco di tempo fondamentale per l’apprendimento e la costruzione dell’identità degli alunni, nel quale si pongono le basi e si sviluppano le competenze indispensabili per continuare ad apprendere a scuola e lungo l’intero arco della vita. In questi anni, essi vengono accompagnati nel passaggio da una visione del mondo legata ad un patrimonio di cultura e di comportamenti strettamente connessi alla loro esperienza ad un prima consapevolezza delle categorie presenti nelle discipline di studio che raccolgono e danno significato a ciò che essi vivono e che via via apprendono. L’azione educativa e formativa promuove:

Lo sviluppo delle capacità necessarie per imparare a leggere le proprie emozioni e a gestirle;
Il senso di responsabilità che si traduce nel fare bene il proprio lavoro e nel portarlo a termine , nell’avere cura di sé , degli oggetti, degli ambienti che si frequentano sia naturali sia sociali; L’alfabetizzazione di base attraverso l’acquisizione dei linguaggi simbolici che costituiscono la struttura della nostra cultura, in un orizzonte allargato alle altre culture con cui conviviamo;
La costruzione del senso di legalità e lo sviluppo di un’etica della responsabilità , che si realizzano nel dovere di scegliere e agire in modo consapevole e che implicano l’impegno a elaborare idee e a promuovere azioni finalizzate al miglioramento continuo del proprio contesto di vita.

Il primo ciclo persegue efficacemente le finalità che le sono assegnate nella misura in cui si costituisce come un contesto idoneo a promuovere apprendimenti significativi e a garantire il successo formativo per tutti gli alunni.

Valorizzare l’esperienza e le conoscenze degli alunni;Attuare interventi adeguati nei riguardi delle diversità;
Favorire l’esplorazione e la scoperta, al fine di promuovere la passione per la ricerca di nuove conoscenze;
Incoraggiare l’apprendimento collaborativi;
Promuovere la consapevolezza del proprio modo di apprendere;
Realizzare percorsi in forma di laboratorio

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA

Interazione tra lingua orale e lingua scritta attraverso:

  • la familiarizzazione con i libri;
  • la lettura dell’adulto;
  • la conversazione;
  • la formulazione di ipotesi sui contenuti dei libri letti.

“Viviamo l’ambiente” Finalità

  • Sensibilizzare i bambini a rispettare l’ambiente acquisendo comportamenti adeguati.

“Gnam Gnam “

  • Acquisizione e consapevolezza di un sano stile di vita nel rispetto del proprio corpo e delle sue reazioni con l’ambiente.
    Favorire un rapporto cordiale e consapevole con l’alimento.

“Regolandia”
Educare ai principi di:

  • Libertà
  • Solidarietà
  • Giustizia
  • Comprensione delle regole per la formazione di cittadini responsabili.

“Sulle tracce dei Romani”

  • Individuare monumenti e aree archeologiche.
  • Inserire tali risorse in un contesto storico-geografico-artistico.